Uncategorized

Sanremo: Ricciardi, nave bolla? Rischiosa, serve rigore

today17/01/2021

Sfondo
share close

E’ possibile fare una nave-bolla per il festival di Sanremo? “Dal punto di vista tecnico scientifico una cosa un po’ rischiosa, deve esser fatta col massimo rigore. Quando tu confini delle persone all’interno di uno spazio ristretto, come una nave, devi stare attentissimo, perché può esser un luogo di protezione ma se per qualche motivo c’è qualche contagio può diventare anche il luogo ideale per la diffusione”. Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza.

“Se viene fatta bene può preservare e proteggere le persone, ma se c’è qualche sgarro alla sicurezza diviene un’arma a doppio taglio”. Servirebbero controlli quotidiani? “Servirebbero dei controlli continui. I controlli dovrebbero esser quotidiani per quanto riguarda i tamponi rapidi – ha spiegato il medico a Rai Radio1 – ma i protocolli su mascherine, igiene e distanziamento dovrebbero esser ancora più assidui”.

Scritto da: Davide La Cara

Articolo precedente

Uncategorized

Covid: 12.415 i casi, 377 le vittime. Tasso positivi in calo a 5,9%

Sono 12.415 i test (molecolari e antigenici) positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 377. Sabato i positivi erano stati 16.310 e i morti 475. In totale i casi da inizio epidemia sono 2.381.277, le vittime 82.177. Gli attualmente positivi sono 553.374 (-4.343), i guariti e i dimessi 1.745.726 (+16.510), in isolamento domiciliare ci sono 528.114 persone (-4.299). Sono 211.778 […]

today17/01/2021

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Mood Italia Radio
centrato orizzontalmente
Adesso in onda
0%